Testi per l’intuizione

Testi per l’intuizione
Da 52 numeri la nostra Rivista Italiana di Teosofia riporta la rubrica mensile “Testi per l’Intuizione”. In essa viene proposto al lettore un testo breve, che ha la possibilità di creare la condizione per rapide sintesi di pensiero che siano al di fuori dei paradigmi e delle cristallizzazioni mentali che spesso condizionano il nostro vivere.
Il tema dell’intuizione non è di poco conto e nella tradizione teosofica ha sempre assunto una grande importanza, venendo spesso associato con la dimensione buddhica.
Quel che è certo è che l’intuizione è un quid – per certi versi misterioso - che è al di fuori dei processi della mente concreta e della dimensione astrale ed emotiva, con cui talora viene confusa.
Il testo che proponiamo oggi all’attenzione parla di cibo e di vegetarismo, non dal punto di vista dell’adozione di regole coercitive quanto piuttosto di una scelta consapevole, votata al beneficio di tutti gli esseri senzienti, compresi noi stessi.
Scegli la Società Teosofica Italiana per il tuo 5 x mille: non costa nulla e aiuti l’azione della Società Teosofica Italiana in tema di fratellanza, filantropia e cultura. Le iniziative della S.T.I. sono sempre illustrate nella Rivista Italiana di Teosofia e nel sito istituzionale, all’indirizzo www.teosofica.org
Codice Fiscale 80022260329