banner luglio-agosto 2024

Gli scopi, la Storia

l’Attività a favore della Fratellanza

Quando ci immergiamo nel silenzio possiamo udire le voci degli dei, che ci indicano, nella luce quieta della legge divina, il giusto percorso da seguire

La Società Teosofica



“La Teosofia non è un genere di filosofia vuota, o una nuova setta o religione, ma ha a che fare con l'imparare qualcosa sulla vita e con la realizzazione della sua bellezza e del suo significato. Quelli che la lavorano in questo senso diventano una luce che irradia amicizia e armonia, gentilezza e amore in atto verso tutti. Se quello che studiamo non porta un tale cambiamento sulla qualità delle nostre relazioni e del nostro atteggiamento, allora c’è qualcosa che manca nel nostro modo di capire la Teosofia”

Radha Burnier
(Presidente mondiale della S.T. dal 1980 al 2013)

Scopri di più

Ultime notizie

Audio ascolto degli articoli del mese della Rivista Italiana di Teosofia

Audio ascolto INDICE
Prosegue la lettura degli “articoli del mese” della Rivista Italiana di Teosofia da parte dei Giovani Teosofi. Per l'ascolto dei testi disponibili è…
Continua

“Oltre l’invisibile”: il nuovo libro di Federico Faggin

Oltre l’invisibile INDICE
La casa editrice Mondadori ha pubblicato un nuovo libro di Federico Faggin, dal titolo: “Oltre l’invisibile – Dove scienza e spiritualità si…
Continua

La pratica dell’amore compassionevole

La pratica dell’amore compassionevole INDICE
La pratica dell’amore compassionevole ci conduce a superare l’illusorio dualismo fra l’osservatore e l’osservato e a prendere coscienza della…
Continua