21 febbraio 2012

"Perchè sono vegetariana" un nuovo libro di Margherita Hack

Margherita Hack, la celebre astrofisica e grande divulgatrice scientifica non ha certo bisogno di presentazioni. Ed è con piacere che segnaliamo l'uscita del suo nuovo libro, dal titolo inequivocabile: "Perché sono vegetariana", pubblicato da Edizioni dell'Altana. Il libro sarà presentato alla libreria Hoepli di Milano sabato 25 febbraio alle ore 18.00.
In una intervista rilasciata al Corriere della Sera e pubblicata il 12 febbraio Margherita Hack ripercorre la storia del suo essere vegetariana dalla nascita, grazie alla scelta che avevano fatto i suoi genitori, che erano teosofi (il papà, Roberto Hack, è stato anche Segretario Generale della Società Teosofica Italiana).
Nel libro Margherita Hack sostiene la positività del vegetarismo sia dal punto di vista personale che da quello scientifico. E rispondendo alle domande del giornalista che la intervistava ha affermato: "Non mangio carne perché amo gli animali e li rispetto. Ma ci sono anche ragioni scientifiche: non posso pensare di mangiare carni di animali provenienti da allevamenti intensivi, dove non sono più animali, ma macchine da carne... anche Veronesi spiega che c'è una frequenza maggiore di cancro intestinale in chi mangia molta carne".
Il fascino di quanto scrive Margherita Hack consiste comunque e soprattutto in una scelta d'amore e di rispetto per la vita.
Per gli interessati all'intervista segnaliamo il link al portale del Corriere della Sera: http://www.corriere.it/animali/12_febbraio_16/margherita-hack-alimentazione-vegetariana_eea42aee-5886-11e1-9269-1668ca0418d4.shtml