4 dicembre 2019

Eterno Divenire - L’amore di Barrett e Browning

Eterno Divenire
Segnaliamo l’ultimo lavoro come registi di Nicola Marongiu e Cinzia Carrus.
Si tratta di “Eterno Divenire - L’Amore di Barrett e Browning”. È un intenso documentario-concerto, della durata di 95 minuti, prodotto da Über Pictures e Sinis Waves “Musica e Scienza”.
La premessa concettuale che ispira il lavoro è collegata al progetto di Andrea Cutri, compositore, chitarrista e fisico, che vuole unire matematica, fisica, musica, filosofia e letteratura.
Cutri vede il divenire e l’eterno fondersi nell’infinità in atto e in potenza di un codice che contiene tutte le possibilità.
La storia di due poeti inglesi, Elisabeth Barrett e Robert Browning, e la misteriosa vita di un’anziana donna sarda di nome Maria, si intrecciano con la teoria dei numeri e con l’enigma dei numeri primi e della formula di Eulero.
Recita la scheda di presentazione del documentario: “Il buio e il tormento vengono esorcizzati attraverso la musica intesa come Amore, l’Amore nella sua massima accezione, Armonia che tutto comprende e tutto contempla. Anche nel dolore più grande degli esseri umani esiste questa speranza, questo richiamo all’assoluto. Il riconoscimento di un ordine che ci rende possibili e parte di un unico mondo”.
Un documentario, quello di Nicola Marongiu e Cinzia Carrus che si colloca lungo le vie del cuore per il suo saper coniugare l’universalità della matematica e della musica con la dimensione umana e con quella del territorio.