• it

sabato, 29 aprile 2017

"La coincidenza è il modo che ha Dio di restare anonimo."
Albert Einstein

Presentazione

"La Dottrina Segreta" di Helena Petrovna Blavatsky (1831-1891) è uno dei testi fondamentali per lo studioso di Teosofia e per tutti i Ricercatori Spirituali.
Lo scopo dell'opera era quello di dimostrare l'esistenza nel tempo di una realtà di conoscenze in possesso dei Maestri di saggezza e presente nelle Religioni, nei Miti, nelle Tradizioni etc..
Una realtà rintracciabile in modo evidente quando Religioni, Miti e Tradizioni vengono sfrondati dagli adattamenti culturali legati al tempo ed al luogo.
Un'opera imponente quella di Madame Blavatsky, la cui lettura rende giustizia dagli affrettati e non documentati giudizi di cui –peraltro sempre più raramente- viene fatta segno.
La lettura de "La Dottrina Segreta" si presenta a tratti impegnativa e lo scopo del Glossario che è qui consultabile è quello di favorire la comprensione del testo e gli approfondimenti relativi.
La messa in rete on line è avvenuta in occasione del Centenario della Società Teosofica Italiana, fondata a Roma nel febbraio del 1902.
E' un contributo che la S.T.I. vuole mettere a disposizione di tutti gli studiosi ed anche di tutti i lettori.
Questo Glossario nasce dal lavoro ultradecennale di un appassionato e costante studioso de "La Dottrina Segreta", Michele Zappalà, cui si deve per intero l'opera, da lui trasmessa alla Società Teosofica Italiana in un puro spirito di servizio.
A Michele Zappalà va un grazie del tutto particolare; grazie al suo lavoro è ora possibile mettere a disposizione di tutti il Glossario.
Un grazie sincero allo staff di Spiritual Search, il quale ha messo a disposizione del nostro progetto la propria architettura tecnologica per la pubblicazione dinamica del glossario.
Da ultimo una necessaria considerazione: il Glossario, data la sua complessità e la sua ampiezza, vuole essere un sistema aperto.
Chi avesse dunque osservazioni, suggerimenti, contributi e miglioramenti ortografici può trasmetterli via e mail al seguente indirizzo sti@teosofica.org.

Non resta ora che augurare a tutti: "buona consultazione!" nel segno di un'appassionata ricerca del Buono, del Bello e del Vero.

© 2007-2020 Società Teosofica Italiana. Tutti i diritti riservati.

Tutela della privacy

E-mail: sti@teosofica.org