• it

sabato, 29 aprile 2017

"La coincidenza è il modo che ha Dio di restare anonimo."
Albert Einstein

“La Teosofia non è un genere di filosofia vuota, o una nuova setta o religione, ma ha a che fare con l'imparare qualcosa sulla vita e con la realizzazione della sua bellezza e del suo significato.
Quelli che la lavorano in questo senso diventano una luce che irradia amicizia e armonia, gentilezza e amore in atto verso tutti.
Se quello che studiamo non porta un tale cambiamento sulla qualità delle nostre relazioni e del nostro atteggiamento, allora c’è qualcosa che manca nel nostro modo di capire la Teosofia”.

RADHA BURNIER
(Presidente mondiale della S.T.
dal 1980 al 2013)

Area riservata

Ultime notizie

riviste teosofiche - index

Il fascino delle Riviste Teosofiche

Le varie riviste teosofiche pubblicate nel tempo in Italia e negli oltre 60 Paesi in cui la Società Teosofica è attiva mantengono intatto il loro…
L’intelligenza delle piante indexx

L’intelligenza delle piante

Nell’inserto domenicale del Corriere della Sera “La Lettura” del 16 aprile scorso Telmo Pievani ha dedicato un ampio articolo di approfondimento al…
Essere luce a se stessi -index

Essere luce a se stessi

Il Centro Teosofico Internazionale di Naarden, in Olanda, ospiterà dal 23 al 28 giugno prossimi un seminario (con ritiro) tenuto da Fernando de…

© 2007-2020 Società Teosofica Italiana. Tutti i diritti riservati.

Tutela della privacy

E-mail: sti@teosofica.org