Banner novembre 2018

Gli scopi, la Storia

l’Attività a favore della Fratellanza

Se ogni sassolino potesse divenire un prezioso rubino, allora ciottoli e rubini diverrebbero di uguale valore.

La Società Teosofica



“La Teosofia non è un genere di filosofia vuota, o una nuova setta o religione, ma ha a che fare con l'imparare qualcosa sulla vita e con la realizzazione della sua bellezza e del suo significato. Quelli che la lavorano in questo senso diventano una luce che irradia amicizia e armonia, gentilezza e amore in atto verso tutti. Se quello che studiamo non porta un tale cambiamento sulla qualità delle nostre relazioni e del nostro atteggiamento, allora c’è qualcosa che manca nel nostro modo di capire la Teosofia”

Radha Burnier
(Presidente mondiale della S.T. dal 1980 al 2013)

Scopri di più

Ultime notizie

143° anniversario della fondazione della Società Teosofica

143° Fondazione
Il 17 novembre ricorre il 143° anniversario della fondazione della Società Teosofica, costituita a New York il 17 novembre 1875 e tutto il mondo…
Continua

Danza o muori

Danza o muori indice
“Danza o muori” (De Agostini editore http://www.deaplanetalibri.it/libri/danza-o-muori) è il titolo del libro autobiografico che racconta le vicende…
Continua

Testi per l’intuizione [XXXVII]

Testi per l’intuizione [XXXVII] indice
Ci sono brani di poesie, di libri, di memoriali, atti a suscitare l’intuizione del lettore. Il loro significato va oltre le parole e le immagini…
Continua