22 gennaio 2019

Tradurre, tradire, trasformare

Tradurre, tradire, trasformare
Questo il tema che verrà trattato il 6, 7 e 8 febbraio prossimi a Trento nell’ambito del progetto di ricerca sull’Interpretazione – Reti di relazioni generate da un’opera d’arte, promosso dal Conservatorio e dall’Università e aperto a una dimensione internazionale.
Il tema “Tradurre, tradire, trasformare” è caratterizzato da una grande ampiezza ed è aperto a implicazioni formali, compositive, esecutive, storiche, filosofiche e linguistiche.
Responsabili scientifici del progetto sono la prof.ssa Margherita Anselmi per il Conservatorio di Trento e il prof. Marco Uvietta per l’Università di Trento.
Davvero vasto e articolato il programma, la cui ricchezza di apporti attraversa gli orizzonti d’indagine più diversi, suscitando convergenze su nuove idee e altri livelli di consapevolezza.
Per consultare il programma e conoscere le modalità di iscrizione vedere il sito https://www.conservatorio.trento.it/events/convegno-interpretazione-reti-di-relazione-generate-da-unopera-darte-ii-ed/.